skip to Main Content
Menù

Guarda la mappa e trova il nostro hotel!

Sapori e paesaggi itinerario enogastronomico in Romagna

Sapori e paesaggi: itinerario enogastronomico in Romagna

La primavera è la stagione ideale per un itinerario enogastronomico in Romagna, tra vigneti e sapori della tradizione. In collina, cantine e osterie trasformano i prodotti della terra nei vini e nei piatti più amati della regione: formaggio di fossa, pasta fresca, Sangiovese... Ad accompagnare il vostro percorso tra i sapori troverete castelli e borghi antichi, dove passato e presente si intrecciano in mille storie appassionanti, dalle grotte misteriose di Santarcangelo alle fortezze dei Malatesta. Lasciatevi alle spalle la fretta e partite per un viaggio attraverso il gusto e la bellezza.

COD: h_m_m_2018_03 Categoria:

Prenota la tua vacanza

Clear selection


Scegli se versare la somma totale o un acconto del 30%.





Email

Email diretta

Pubblicità Personalizzata Online


Sfoglia la galleria hotel a rimini

Dettagli Hotel

L’Hotel Maxim si trova a pochi passi dalla spiaggia di Misano Adriatico, in posizione comoda per raggiungere il Misano World Circuit e i parchi tematici più amati della riviera. Dedichiamo un’attenzione speciale alle famiglie, che qui troveranno bici a uso gratuito dotate di seggiolini e un omaggio di benvenuto per i più piccoli.Termini e Condizioni.

Le camere

  • Wi-fi gratuite
  • Balcone
  • Ristrutturate di recente

La nostra cucina

  • Specialità tradizionali
  • Menù senza glutine e vegetariani su richiesta
  • Piatti di pesce tutti i giorni

I servizi in hotel

  • Noleggio bici gratuito
  • Possibilità di late check-out
  • Omaggio di benvenuto per i bambini
icona_parcheggio
Parcheggio privato
icona_misano
Vicino al Misano World Circuit
icona_mare
A pochi passi dal mare

Guarda la mappa e trova il nostro hotel!

Sapori e paesaggi: itinerario enogastronomico in Romagna

La primavera è la stagione ideale per un itinerario enogastronomico in Romagna, tra vigneti e sapori della tradizione. In collina, cantine e osterie trasformano i prodotti della terra nei vini e nei piatti più amati della regione: formaggio di fossa, pasta fresca, Sangiovese... Ad accompagnare il vostro percorso tra i sapori troverete castelli e borghi antichi, dove passato e presente si intrecciano in mille storie appassionanti, dalle grotte misteriose di Santarcangelo alle fortezze dei Malatesta. Lasciatevi alle spalle la fretta e partite per un viaggio attraverso il gusto e la bellezza.

COD: h_m_m_2018_03 Categoria:
Sapori e paesaggi itinerario enogastronomico in Romagna

Giorno 1

Rocca del Sasso

La rocca di Verucchio domina da secoli lo sperone di roccia su cui fu costruita, al punto che è detta Rocca del Sasso. Da qui il potere dei Malatesta si espanse fino a Rimini e ai territori vicini: le sale del castello raccontano ancora le storie della potente famiglia romagnola.

Museo Archeologico di Verucchio

Il borgo medievale di Verucchio custodisce un museo unico in Romagna. Quasi tremila anni fa, le colline erano abitate dai villanoviani: la bellezza raffinata dei loro oggetti ha sfidato i secoli, tanto che oggi possiamo ammirarli e lasciarci affascinare da un mondo perduto.

Sapori della tradizione

A Verucchio, la Cantina della Gea mantiene vivi l’atmosfera e i sapori delle osterie romagnole di una volta. Potrete visitare i tini in legno della Tenuta Amalia, degustare i vini del territorio e accompagnarli con i prodotti delle aziende agricole locali, come formaggi e salumi.

Giorno 2

Mondaino

Le porte antiche di Mondaino sono la via d’accesso a un piccolo borgo immerso tra le colline, avvolto dal silenzio e da un paesaggio da sogno. Le vie del paese vi condurranno alla sua celebre piazza semicircolare, disegnata da un’elegante porticato neoclassico.

Mulino della Porta di Sotto

Storia ed enogastronomia si intrecciano in un mulino del ‘500, addossato alle antiche mura di Mondaino. Qui il formaggio di fossa è stagionato lentamente, secondo una tradizione che gli conferisce un sapore unico: scopritelo con una visita e una degustazione.

Montefiore Conca

Le mura imponenti della rocca di Montefiore Conca difendevano i territori dei Malatesta, che costruirono diversi castelli. Montefiore era una fortezza militare, ma anche una residenza elegante: tra le sale potrete scoprire i suoi affreschi e le sue leggende.

Giorno 3

San Mauro Pascoli

San Mauro è il paese natale di Giovanni Pascoli, poeta della Romagna e dei suoi paesaggi. La sua casa natale oggi è un museo: qui scoprirete un artista molto diverso da quello raccontato sui libri di scuola, grazie anche a strumenti tecnologici interattivi.

Santarcangelo

Tra le strade di Santarcangelo si incontrano creatività e tradizione. Il borgo conserva la sua struttura medievale, con le strade strette che salgono fino al castello malatestiano, ma non mancano musei moderni: il tutto sullo sfondo del mare e delle colline.

le Grotte Turfacee

Passeggiando per Santarcangelo, è difficile immaginare che il borgo nasconda un volto segreto. Eppure, sotto le case si aprono grotte misteriose, la cui origine si perde nel tempo… Alcune ospitano locali ed enoteche, come la suggestiva “Grotta dei Piaceri”.

Sfoglia la galleria hotel a rimini

Dettagli Hotel

L’Hotel Maxim si trova a pochi passi dalla spiaggia di Misano Adriatico, in posizione comoda per raggiungere il Misano World Circuit e i parchi tematici più amati della riviera. Dedichiamo un’attenzione speciale alle famiglie, che qui troveranno bici a uso gratuito dotate di seggiolini e un omaggio di benvenuto per i più piccoli.Termini e Condizioni.

  • Wi-fi gratuite
  • Balcone
  • Ristrutturate di recente
  • Specialità tradizionali
  • Menù senza glutine e vegetariani su richiesta
  • Piatti di pesce tutti i giorni
  • Noleggio bici gratuito
  • Possibilità di late check-out
  • Omaggio di benvenuto per i bambini
 
Back To Top